Atc Piemonte Nord, aperta raccolta domande per Fondo sociale 2023

Data: 8 Gennaio 2024

Si è aperta, e proseguirà salvo proroghe fino al prossimo 30 aprile, la raccolta delle domande per accedere al Fondo sociale 2023, il contributo economico che la Regione Piemonte mette a disposizione degli inquilini per coprire parzialmente – l’altra quota è a carico del Comune di residenza – i canoni e le bollette non pagate incolpevolmente. Il sostegno, va detto, viene erogato l’anno successivo a quello in cui viene effettuata la richiesta.

Dagli uffici di Atc Piemonte Nord ricordano che per chiedere il Fondo sociale, oltre a essere regolari assegnatari di una casa popolare Atc, occorrono alcuni requisiti, tra cui avere un indicatore Isee emesso nel 2024 non superiore a 7.086,94€ e aver pagato entro il 29 marzo 2024 la bollettazione dell’anno precedente per un importo pari almeno al 14% del reddito percepito nel 2022 e, comunque, non inferiore a 480€ (anche in caso di reddito zero). La quota minima può essere pagata entro marzo utilizzando gli avvisi di pagamento PagoPA allegati alle bollette mensili, o tramite bonifico bancario (per alloggi Novara-Vco-Biella-Vercelli, Iban: IT31 L 05696 10100 000006605X16, intestato ad: Atc del Piemonte Nord Serv. Tesoreria, Banca Popolare di Sondrio – Via A. Costa, 7, Novara. Causale: Quota Minima Fondo Sociale anno 2023 + cognome e nome assegnatario). La domanda di Fondo sociale, scaricabile sul sito www.atcpiemontenord.it, può essere presentata in presenza (anche da un delegato) negli sportelli delle sedi di Novara, Gravellona Toce, Biella e Vercelli, nei giorni e negli orari prestabiliti, oppure la si può trasmettere all’indirizzo e-mail fondosociale@atcpiemontenord.it, o anche tramite posta ordinaria. Sul sito e sul chatbot di Atc le informazioni su prenotazioni, pagamenti e documenti necessari; tutti i servizi, va rimarcato, si possono agevolmente consultare e utilizzare da smartphone.

“Questi ultimi anni di pandemia, emergenza economica, caro bollette e inflazione, non sono stati facili per chi si trovava già in una situazione di fragilità – dichiara nella nota il presidente dell’Atc Piemonte Nord, Marco Marchioni – invito, pertanto, tutti i nostri inquilini che pensano di averne diritto a prenotarsi e presentare la domanda di Fondo sociale così da poter evitare, accertata la situazione di morosità incolpevole, l’avvio della procedura di decadenza”.


Ultimo aggiornamento
9 Gennaio 2024, 17:16

Altre notizie


Comunicati stampa - 20 Febbraio 2024
“Prima i piemontesi”, la nuova legge regionale sulla casa è realtà

La norma, innovativa, frutto del lavoro di anni dell’assessore regionale Chiara...

Bandi e avvisi - 11 Gennaio 2024
Nuovo bando Atc per la locazione di unità immobiliari ad uso commerciale

L'Agenzia territoriale per la casa del Piemonte Nord con sede in...

Comunicazioni - 22 Dicembre 2023
Atc Piemonte Nord augura a tutti un sereno Natale e un felice anno nuovo

Atc Piemonte Nord augura a tutti un sereno Natale e un...

Comunicati stampa - 29 Novembre 2023
“Il Giardino più bello”, c’è anche Villadossola fra i tre condomini Atc più “virtuosi” del Piemonte

Alla fine è stato un successo quasi inatteso. Già, perché l’iniziativa...

Concorso - 25 Settembre 2023
Concorso pubblico per la copertura a tempo pieno e indeterminato di N. 3 posti nel profilo di istruttore tecnico-geometra – Graduatoria idonei

Concorso pubblico per la copertura a tempo pieno e indeterminato di...

Biella - 14 Settembre 2023
Cossato, al via il cantiere che consentirà la costruzione di un nuovo complesso di edilizia sociale da 42 alloggi

Un’opera, fondamentale per il territorio, ferma da quasi 15 anni, che...

Comunicazioni - 29 Agosto 2023
“Attenzione ai ladri, i nostri tecnici non effettuano interventi negli appartamenti senza che l’inquilino abbia aperto un ticket”

Dopo il furto compiuto all’interno di un appartamento di edilizia residenziale...

Comunicazioni - 10 Agosto 2023
Sportelli Atc chiusi a Ferragosto, per guasti e segnalazioni c’è il chatbot

Atc Piemonte Nord informa i suoi utenti che nella settimana di...